I viaggi con COSPE

ESWATINI Mozambico e Sudafrica

 

Viaggio in collaborazione con

logo cospe

 

 

"...ciò che distingue il passato

dal futuro è che non puoi

costruire il passato che desideri,

il futuro è aperto alla fantasia."

 

 (John Maxwell Coetzee)

  

Viaggio Eswatini 

Scarica qui il viaggio già confermato, con mediatore culturale dall'Italia

dal 2 al 17 agosto

Questo itinerario speciale vuole esplorare come in un’area molto piccola si possa entrare in contatto con 3 realtà, lingue e culture completamente diverse.

  

Eswatini (ex Swaziland) è un piccolo regno indipendente racchiuso tra Sudafrica e Mozambico, noto per le sue molte riserve naturali e per le ricche tradizioni della popolazione Swazi.

 

Un Paese dalle molte bellezze ma anche molte contraddizioni, in cui COSPE opera da lungo tempo con numerosi progetti.

 

Le piccole dimensioni permettono di visitarlo ed esplorarlo in maniera diversa, lontano dal chiasso dei pullman carichi di turisti.

Questo viaggio ci porta ad esplorare a piedi importanti riserve naturali in cui è possibile avere un contatto diverso e più ravvicinato con la natura.

Conosceremo il cuore e l’anima del Paese visitando i progetti sostenuti da COSPE: andremo presso la comunità di Shewula, dove visiteremo una banca dei semi e un centro di trasformazione agricola; dormiremo in strutture frutto di progetti delle comunità locali.

Ammireremo la cascata della riserva naturale di Malalotja, cammineremo nella natura incontaminata del Mlilwane Wildlife Sanctuary.

Poi, attraversando le montagne Lubombo, arriveremo sulle spiagge subtropicali di Punta d’Ouro e Kosi Bay (al confine tra Mozambico e Sudafrica), rilassandoci sul mare e apprezzando la diversità di cultura, lingua e tradizioni di questi Paesi, così vicini eppure così differenti da Eswatini.

 

Durante il viaggio saremo accompagnati da un mediatore culturale italiano di COSPE, che ci aiuterà a comprendere le tipicità e le diversità di questi tre Paesi tra loro vicini eppure anche diversi.

Un viaggio che permette di vedere l’Africa dall’interno, come di solito mai si riesce

 

Viaggio di gruppo con mediatore culturale dall'Italia che affiancherà le guide locali.

Vitto e alloggio in comunità locali e lodge. Trasporto con pulmino privato.

 

Quando andare: tutto l'anno

Interesse prevalente: sociale e naturalistico

Spirito di adattamento: **

 

Capitale: MBABANE
Popolazione: 1,11 milioni
Superficie: 
17.360 Km2
Fuso orario:

Lingue: 

 

VACCINAZIONI

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie.
Per maggiori informazioni sui vaccini da effettuare, consigliamo di contattare il centro malattie tropicali, nella propria zona di residenza. 

 

CLIMA

Il piccolo regno di Eswatini, presenta un clima caldo umido subtropicale.
Trovandosi nell’emisfero meridionale, l’estate coincide con il periodo che va da ottobre a marzo, l’inverno con i mesi da aprile a settembre. L’inverno (da aprile a settembre) è il periodo migliore per poter vedere i molti animali concentrati attorno alle scarse pozze d’acqua.
Nei tardi pomeriggi estivi ci sono precipitazioni a carattere temporalesco.

 

ABBIGLIAMENTO

In agosto ci sono forti e frequenti escursioni termiche dal giorno alla notte; è consigliabile portare un maglione/pile/giacca a vento e un paio di scarpe comode o da trekking.