Responsabili

Armenia-Georgia

 

"L'ospite è un dono di Dio".

Detto Georgiano.

 

Anche se geograficamente parte dell'Asia, per la sua storia e la sua cultura, Armenia e Georgia sono  sicuramente più vicine all'Europa.

Un territorio da sempre ponte tra oriente e occidente, invaso da numerose culture(persiana, araba, mongola, turcomanna, russa, solo per citarne alcune in età moderna), che ha visto la nascita del primo stato cristiano della storia, della vite e di miti che hanno profondamente influenzato la civiltà mediterranea.

Riteniamo estremamente interessante la conoscenza di paesi come l’Armenia e la Georgia, con il quale abbiamo in comune radici culturali di cui non siamo consapevoli a causa della cortina d’ignoranza generata dalla guerra fredda verso i paesi dell’ex Unione Sovietica. Crediamo che le civiltà intrecciatesi in questo territorio siano da considerarsi un patrimonio per l’identità europea oltre che per l’umanità.

Il Caucaso rappresenta un laboratorio umano unico al mondo: luogo di frontiera e ponte fra civiltà, tra cristianesimi diversi e islam diversi. La non taciuta rivalità tra i due cristianesimi - quello georgiano e quello armeno - e, invece, i secoli di profonda collaborazione tra i cristiani armeni e i  musulmani persiani.

L'itinerio proposto ci porta ad attraversare  due paesi, consentendoci così un confronto tra culture simili eppure differenti. Splendidi i paesaggi, sempre notevole l’arte nelle sue varianti armene e georgiane.  

 

MODALITA'

Trasporti interni con mezzi noleggiati, alloggio presso famiglie piccoli alberghi e guesthouse a gestione familiare, accompagnatore locale parlante italiano.

Interesse prevalente: sociale, culturale

Spirito di adattamento: *

 

VACCINAZIONI

Non si registrano malattie endemiche nei paesi visitati. Alcuni medicinali non sono in vendita in Armenia e Georgia o comunque sono di difficile reperimento. Si consiglia, pertanto, a chi necessita abitualmente di farmaci specifici di dotarsi per il viaggio di una scorta di farmaci necessari. In Georgia esistono limitazioni molto restrittive per l'introduzione di farmaci consigliamo di verificare le modalità di trasporto al seguente link:  http://www.ambtbilisi.esteri.it/Ambasciata_Tbilisi/it/ambasciata/news/dall_ambasciata/normativa-prevista-per-assunzione-di-alcune-tipologie-di-farmaci.html

CLIMA

L'Armenia si trova in una zona climatica continentale con inverni rigidi ed estati torride, i cui periodi stagionali sono lunghi. Si registrano temperature estive di +40/42°C con precipitazioni scarse; le temperature invernali sono in media di -15°C, data l'altezza media del territorio pari a 1800 metri sul livello del mare. La Georgia per la parte presa in considerazione dal nostro itinerario presenta un clima molto simile a quello delle nostre regioni alpine, ad esclusione della zona intorno a Tiblisi dove il clima è temperato e mite. 

 

ABBIGLIAMENTO

Sono forti le escursioni termiche fra giorno e notte anche in primavera e in autunno. Occorre quindi sempre un’aggiunta al guardaroba di indumenti caldi.

 

LINGUA: armeno e georgiano

 

MONETA: Dram in Armenia;  Lari in Georgia