Responsabili

Zanzibar (Tanzania)

 

"Sbagliando la strada si impara

a riconoscere la propria."

                                  (Proverbio della Tanzania)

 

 

Quest’isola, per le sue bellezze naturalistiche e i paesaggi marini resi ancora più belli dalla presenza della barriera corallina, è già entrata a pieno titolo tra le “mete turistiche classiche”.

 

Ciò che noi proponiamo è dunque una permanenza a Zanzibar che sia occasione per conoscere non solo le bellezze balneari dell’isola, ma anche le tradizioni e l’entroterra… Pernottando in una struttura che potrebbe essere definita come un “agriturismo zanzibarino”.

 

MODALITA'

Il viaggio si configura come un pacchetto flessibile a disposizione dei viaggiatori, che possono scegliere autonomamente la durata della permanenza e le attività da svolgere assieme alle guide. Per scoprire le diverse zone dell’isola proponiamo di dividere il viaggio soggiornando in due località diverse.

La prima al centro, sulla costa occidentale di Zanzibar, luogo ideale per rilassarsi lontano dalla confusione e, allo stesso tempo, un punto di partenza ideale per le escursioni nel centro e nel sud dell’isola.

La seconda al Nord dell’Isola, nella zona più attrezzata e frequentata, un luogo dove vivere appieno il mare, con lunghe spiagge bianche meno soggette ai movimenti delle maree e diversi locali e ristoranti.

 

Quando andare: periodi consigliati da gennaio a marzo e da giugno a ottobre.

Interesse prevalente: naturalistico

Spirito di adattamento: *

 

VACCINAZIONI

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie. Raccomandiamo di rivolgersi al proprio Ufficio di Igiene Provinciale per informazioni più dettagliate.


CLIMA

Le temperature a Zanzibar si aggirano intorno ai 26° nelle stagione primaverile, estiva e autunnale, mentre scendono intorno ai 20° in inverno (mesi di giugno, luglio e agosto). La temperatura delle acque di Zanzibar va dai 25° ai 30°. Qui si verifica il fenomeno delle maree.

I monsoni soffiano da aprile a settembre da sudovest, e da novembre a febbraio da nordest, portando piogge all'inizio di ogni stagione. Il periodo delle piogge più forti va da fine aprile ad inizio giugno. Ci sono le piccole piogge di novembre (brevi acquazzoni). La stagione più calda comprende i mesi di gennaio e febbraio.


FUSO ORARIO

Rispetto all’Italia, + 2:00 ore (+1:00 ora quando in Italia vige l’ora legale).