Responsabili

Palestina ed Israele

L'itinerario si snoda tra antiche città romane,  Nablus " Regina senza corona" la città che ospita la principale università della Palestina e Sebastiya con un anfiteatro romano ben conservato e una chiesa bizantina; spostandosi poi a Jaffa e Gerusalemme "la Santa", la città più contesa al mondo, dove sono raccolte vestigia delle tre principali religioni monoteiste.   La visita a Hebron citta dei sepolcri, considerata sacra sia dagli Ebrei che dai Cristiani e dai Musulmani, ci consente di consocre il progetto "Sumud in terra libera" di EducAid,  volto a creare un percorso accessibile alle persone disabili. A Betlemme, oltre alla chiesa della Natività visteremo il Walled Off Hotel, creato da Bansky, per sensibilizzare il mondo sulla questione palestinese e con il  Noor Women's Empowement Group pranzeremo all'interno del campo profughi di Aida Camp.  Il viaggio si conclude sul Mar Morto dove sarà possibile testare le acque più salate del mondo. 

MODALITA’ DI EFFETTUAZIONE DEL VIAGGIO

Viaggio di gruppo con accompagnatore dall’Italia, mezzi privati, visite guidate e sistemazioni in guesthouses semplici con prima colazione inclusa.

 

 

Capitale: GERUSALEMME (contesa) Lo Stato di Israele ha stabilito che Gerusalemme è la propria capitale. La decisione non è riconosciuta dall'Italia che, come la maggior parte dei Paesi, ha la propria Ambasciata in Tel Aviv. 
Popolazione: 9.021.000 (stime Central Bureau of Statistics 2019)
Superficie: 22.072 Km2

 

CLIMA:  clima mediterraneo con escursione termica tra giorno e notte. Caldo umido durante l'estate, mite d'inverno.

 

 

CHE COSA PORTARE:  occhiali, copricapo, scarpe ed abiti comodi. In inverno fa freddo quindi è meglio equipaggiarsi con capi pesanti ed una giacca a vento. Nei luoghi di culto di tutte le religioni è bene indossare abiti con maniche e pantaloni lunghi, in quanto l’ingresso è vietato a chi non indossa abiti adeguati. 

VALUTA: Sterlina Palestinese, che di fatto non è utilizzata da diversi anni. Al suo posto vengono utilizzati sterlina egiziana, siclo israeliano o dinaro giordano. E’ possibile cambiare Euro all’arrivo in aeroporto a Tel Aviv e nelle banche in tutte le città del tour.

 

FUSO ORARIO: + 1 ora rispetto all’Italia.