Responsabili

India - Il deserto del Rajasthan

 

"Quello che noi facciamo è

solo una goccia nell'oceano

ma se non lo facessimo

l'oceano avrebbe

una goccia in meno"

Madre Teresa di Calcutta

 

Viaggio alla scoperta dei tesori nascosti dell’India. Si parte con la visita alla capitale Nuova Delhi vista attraverso gli occhi delle giovani guide che accompagnano i viaggiatori. Si avrà l’opportunità di conoscere il più importante edificio del mondo, il Taj Mahal, la migliore espressione dell’arte nella dinastia Mogul e la “città rosa” di Jaipur, la capitale del Rajastan. Si visiterà, quindi, il museo Anokhi e si apprezzerà come vengono prodotti gli oggetti d’artigianato. Successivamente si visiterà il villaggio tradizionale di Nawalgarh con le sue meravigliose abitazioni, facendo attività insieme alle persone del luogo come giri sui carri trainati dai cammelli, in bicicletta, sui cavalli. Verrà effettuata a Bikaner una visita guidata al maestoso Forte Junagarth e ci si sposterà presso il Centro Nazionale di Ricerca sui Cammelli e successivamente alla “Città d’Oro” di Jaisalmer, la città deserta più a ovest dell’India. Si percorreranno le dune di sabbia del Deserto Khuri a dorso di cammello dove si potrà ammirare il tramonto del Sole incorniciato dal paesaggio del deserto. Successivamente si visiterà il magnifico Forte di Mehrangarh e si potrà conoscere la vita dei bazar nella “Città Blu” di Jodhpur. Cambiando il paesaggio sulla via di Udaipur per la presenza dei monti Aravalli, si scoprirà la “Città del Lago” detta anche “Venezia dell’Est”. Qui si potrà fare una gita in barca alla sera sul lago Pichola per ammirare il tramonto del sole. Per tutto il viaggio si potranno conoscere ed apprezzare manifestazioni culturali ed artistiche popolari e tradizionali, otre che importanti siti archeologici e d’interesse storico.

 

MODALITÀ
Accompagnatori locali parlanti inglese (italiano previa verifica). Trasporti con mezzi pubblici e privati. Alloggio in hotel di media categoria.


Quando partire: tutto l'anno
Interesse prevalente: culturale
Spirito di adattamento: * *

 

Capitale: NEW DELHI
Superficie: 3.287.263 km²
Fuso orario: + 4,30 ore rispetto all'Italia, + 3,30 quando in Italia vige l'ora legale

CLIMA

Il clima del Rajasthan si può dividere nel modo seguente: Estate da Aprile a Giugno, Monsoni da Luglio a Settembre, Post-Monsoni da Ottobre a Dicembre, Inverno da Gennaio a Marzo. Le estati del Rajasthan sono calde ed umide con temperature che possono salire fino ai 45° C. Il paese è visitato da turisti tutto l’anno, grazie al suo clima piacevole. Comunque, il periodo migliore è quello che va da Ottobre a Marzo.


VACCINAZIONI
Nessuna vaccinazione è attualmente obbligatoria, ma vi consigliamo di fare quella contro epatite e tifo. L’antimalarica non è richiesta. Inoltre consigliamo di portare con voi, oltre ai medicinali solitamente usati, anche una piccola scorta di farmaci contro disturbi intestinali, mal di testa, raffreddori e repellenti per zanzare.
Attenzione: nel caso di provenienza da paesi diversi dall'Italia, verificare di essere in possesso delle vaccinazioni necessarie.

CONSIGLI PER LA SALUTE
Adottare tutte le precauzioni necessarie nel consumo di acqua e alimenti per prevenire disturbi gastro-intestinali; sono possibili forti escursioni climatiche; non trascurare le problematiche dell’altitudine e dell’esposizione alle radiazioni solari; evitare le punture d’insetti, non bagnarsi nelle acque dolci; portare dei farmaci di primo soccorso.

LINGUA
Hindi e inglese (ufficiali)

MONETA
Rupia indiana (INR).
Sono facilmente convertibili Euro, Dollari e le altre più importanti valute; è anche possibile usare la carta di credito, preferibilmente del circuito VISA, sia nei negozi autorizzati sia negli alberghi delle grandi città, dove possono essere inoltre utilizzati sportelli bancari automatizzati. Le Rupie indiane non sono convertibili all’estero, vige inoltre il divieto di esportazione di valuta dal Paese.