Responsabili

Costa Rica

 


Il nostro viaggio sarà caratterizzato dalla ricerca di luoghi naturalmente incredibili: la zona montagnosa di Monteverde, uno dei luoghi clou dell’ecoturismo in questa regione, meta di molti appassionati di bird-watching; la riserva Curi-Chanca, coperta di boschi e attraversata da sentieri, con oltre 200 specie di uccelli.

Attraverseremo il lago Arenal, il più grande del Paese, un lago artificiale oggi habitat di molte specie di animali, che si sviluppa nei pressi dell’omonimo vulcano che sarà possibile ammirare in tutta la sua maestosità.

Raggiungeremo poi la costa atlantica per addentrarci nel Parco Nazionale del Tortuguero, una delle aree con la maggiore biodiversità del Paese, per concludere infine il tour nell’area caraibica.

Valore aggiunto del viaggio saranno gli incontri che lungo il percorso potremo fare con le comunità locali, come la visita alla finca di Juan, una realtà pioniera nella produzione di cacao, caffè e canna da zucchero biologici, un vero e proprio centro educativo e un modello per l'agricoltura sostenibile per agricoltori e i giardinieri di tutto il Paese; o ancora l’incontro con la comunità dei nativi Bri-Bri, dei quali potremo apprezzare l’impegno per la tutela della specie di iguana verde, in pericolo di estinzione, o vedere come coltivano le preziose piante medicinali e il cacao (elemento fondamentale nella loro cultura).

 

 

MODALITÀ DI EFFETTUAZIONE DEL VIAGGIO

Viaggio con guide locali (spagnolo/inglese) ed escursioni condivise con altri viaggiatori. Trasporti interni con mezzi collettivi, alloggio in hotel e lodge di buon livello.

 

Quando partire: tutto l'anno

Interesse prevalente: naturalistico e sociale

Spirito di adattamento: **

 

Capitale: San José
Lingua: Spagnolo (ufficiale), idiomi indios
Forma di governo: Repubblica presidenziale
Superficie: 
51.100 Km²
Popolazione:
4.900.000 ab. (2016)

 

Moneta: Colón costaricano (640 colones = 1 euro; cambio al 20/11/2019). Per i pagamenti è possibile utilizzare il dollaro americano (evitare i tagli da 100 usd); molto utilizzata la carta di credito (soprattutto Visa e Master Card).


Clima

Il Costa Rica ha un clima di tipo tropicale, caldo e umido specialmente nel versante caraibico, più temperato con l'aumentare dell'altitudine; le temperature variano solamente di un paio di gradi al massimo fra i diversi periodi dell'anno, mentre le precipitazioni sono concentrate nella stagione umida che va da Maggio a Novembre, ad eccezione dell'area atlantica, molto piovosa durante tutto l'arco dell'anno.

 

Disposizioni sanitarie

Non è richiesta alcuna vaccinazione obbligatoria.

Vaccinazioni

Obbligatoria la vaccinazione contro la febbre gialla se si proviene da un Paese ove è diffusa in modo endemico (lista OMS). Si consiglia comunque di consultare il proprio medico prima di intraprendere il viaggio.

Prefisso telefonico dall'Italia: 00506

 

Fuso orario: -7h rispetto all'Italia; - 8h quando in Italia vige l'ora legale

Consigli sul vestiario

Abbigliamento comodo, scarpe da ginnastica/scarponcini da trekking per le escursioni nella natura, protettore solare, spray antizanzare, occhiali da sole, costume da bagno, maglione/giubbotto, k-way.

 

Trasporti

Trasporti collettivi via terra durante tutto il tour: lo stesso è realizzato in comodi minibus con aria condizionata unitamente ad altri viaggiatori. Per i tragitti più lunghi possono essere effettuate soste con cambio mezzo di trasporto. Nei trasporti interni è consentita una valigia e un bagaglio a mano, in caso di ulteriori bagagli è previsto un extra charge.

Trasporto collettivo per/da Tortuguero: lo stesso è realizzato in ferry, con altri turisti.

 

Energia elettrica

110 volt con presa a 2 poli piatti, necessario l’adattatore.