I viaggi con COSPE

Swaziland

 

Viaggio in collaborazione con

logo cospe

 

 

"...ciò che distingue il passato

dal futuro è che non puoi

costruire il passato che desideri,

il futuro è aperto alla fantasia."

 

 (John Maxwell Coetzee)

 

 

 

Un viaggio itinerante che ci permetterà di ammirare paesaggi naturali di straordinaria bellezza...

Iniziamo dallo Swaziland, un paese piccolo e fortemente legato alle proprie tradizioni culturali.

A Shewula alloggeremo in un centro che costituisce un esempio estremamente interessante di turismo comunitario e potremo immergerci nella vita di villaggio. Grazie ai contatti con la comunità, visiteremo scuole, progetti di sviluppo agricolo e artigianale.

 

MODALITA'

Viaggio di gruppo con accompagnatore locale che parla inglese. Vitto e alloggio in comunità locali e lodge. Trasporto con pulmino privato.

 

Quando andare: tutto l'anno

Interesse prevalente: sociale e naturalistico

Spirito di adattamento: **

 

VACCINAZIONI

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie.
Per maggiori informazioni sui vaccini da effettuare, consigliamo di contattare il reparto malattie tropicali, presso l’Ospedale “Sacro Cuore Don G. Calabria” di Negrar - Verona, telefonando al numero 045 6013324.

 

CLIMA

Il piccolo regno dello Swaziland, presenta un clima caldo umido subtropicale.
Trovandosi nell’emisfero meridionale, l’estate coincide con il periodo che va da ottobre a marzo, l’inverno con i mesi da aprile a settembre. L’inverno e la primavera (da aprile a settembre) sono i periodi migliori per poter vedere i molti animali concentrati attorno alle scarse pozze d’acqua.
Nei tardi pomeriggi estivi ci sono precipitazioni a carattere temporalesco.

 

ABBIGLIAMENTO

In agosto ci sono forti e frequenti escursioni termiche dal giorno alla notte; è consigliabile portare un maglione/pile/giacca a vento e un paio di scarpe comode o da trekking.